Il Museo Petrarchesco Piccolomineo è stato inaugurato nel dicembre 2003 per valorizzare il patrimonio costituito dalla collezione riguardante Francesco Petrarca (1304-1374) ed Enea Silvio Piccolomini (1405-1464), lasciata alla città di Trieste dal conte Domenico Rossetti de’Scander nel 1842.

Il Museo è presente anche sul sito del VII Centenario della nascita di Francesco Petrarca (Commissione Nazionale).