Un’estate frizzante di novità al Museo petrarchesco piccolomineo per gli ospiti in visita alla città e per i Triestini in vena di conoscere le insopettate preziosità che si celano nei depositi della Biblioteca Civica “A. Hortis”, di cui il Museo è il gioiello rinascimentale. Giovedì 5 luglio alle ore 17, venerdì 6, sabato 7, lunedì 9, martedì 10 luglio alle ore 11 avranno luogo le visite guidate alla nuova esposizione del Museo allestita in via Madonna del mare 13 (3. piano con ascensore). Tra le testimonianze donate  da Domenico Rossetti,  testimoni della fortuna di Francesco Petrarca, si potrà osservare la prima edizione del Canzoniere e dei Trionfi stampata da Aldo Manuzio il Vecchio nel 1501. Aldo impiegò come curatore il giovane studioso Pietro Bembo, che ottenne come esemplare di tipografia il manoscritto autografo del poeta.
La mostra – a ingresso libero – è aperta dal lunedì al sabato 9-13, giovedì anche 15-19.
le visite per le scuole si effettuano su appuntamento.
Informazioni e prenotazioni: Tel. +39/0406758184, Fax +39/0406758194
Sito web:
http://www.museopetrarchesco.it
e-mail: museopetrarchesco@comune.trieste.it
Il museo ha una pagina nel profilo Facebook delle Biblioteche civiche di Trieste